Get Adobe Flash player

Masci


STORIA DELLA COMUNITÀ MASCI DI ROCCELLA JONICA


La comunità Masci di ROCCELLA Jonica è stata costituita nell’Aprile dell’anno 1990 da un gruppo di genitori di ragazzi scout, affascinati dal metodo pedagogico dello scoutismo che tanto  positivamente influiva sulla formazione non solo dei loro giovani ma anche su essi stessi.
Il M.A.S.C.I.  (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani), fondato nel 1954, è un'organizzazione per adulti che si rivolge a tutti gli uomini e le donne che condividono gli ideali ed i principi dello Scautismo e del Guidismo.
Il Movimento ha come scopi principali:
a.     favorire l'impegno personale di ogni Adulto scout a vivere un percorso di educazione permanente secondo i valori dello Scautismo espressi nella Promessa e nella Legge scout così come proposta da Baden-Powell, il fondatore dello Scautismo e del Guidismo, mantenendone vivo ed operante lo spirito nella famiglia, nella convivenza civile e nella Chiesa;
b.     promuovere una presenza coerente e responsabile di testimonianza ecclesiale e civile della Comunità M.A.S.C.I., per un'opera costante di evangelizzazione e di promozione umana;
c.     offrire a tutti la possibilità di vivere l'esperienza del metodo scout in un Movimento di adulti.
Sono soci del M.A.S.C.I. gli Adulti scout cioè tutti gli uomini e le donne che intendono impegnarsi, spontaneamente e gratuitamente, in forma personale e comunitaria, a vivere e testimoniare nella società gli ideali dello Scautismo.
Cellula fondamentale del M.A.S.C.I. è la Comunità, luogo di amicizia, di condivisione, di esperienza di fede e di servizio, dove si realizza l'educazione permanente dell'Adulto scout secondo lo stile ed il metodo ispirati alla pedagogia degli Scout e delle Guide, i cui elementi caratterizzanti sono indicati nel Patto Comunitario
La Comunità opera secondo i principi di autonomia e di responsabilità, nell'organizzazione e nei programmi, privilegiando l'attenzione alla realtà sociale e civile, alla Chiesa locale ed alle esigenze di crescita e sviluppo di tutti i suoi membri.
Per rendere pubbliche le proprie caratteristiche la Comunità si è dotata di una Carta di comunità  coerente con il Patto comunitario e con lo Statuto del M.A.S.C.I.
La Carta di comunità, oltre ad esprimere la fisionomia della Comunità stessa, delineando gli obiettivi che essa si pone e i mezzi per conseguirli, prevede anche la figura di un Magister che ha la rappresentanza ufficiale della Comunità e ne coordina tutte le attività.
Il primo Magister della Comunità MASCI di Roccella Jonica è stato il dott. Franco Musuraca. A lui è succeduto il dott. Alfredo Cappelleri, seguito dal prof. Alvaro Giuseppe e dal sig. Ieraci Salvatore. Attualmente la carica di Magister è ricoperta dal prof. Virgilio Fragomeli, in carica, per il secondo mandato consecutivo, fino al 2012.
Negli anni, innumerevoli sono stati gli interventi della Comunità nelle tre direttrici della sua azione e cioè nel cuore (fede), nella città (servizio) e nel creato (vita all’aperto). Aiuto ai clandestini, servizio alla città, pulizia spiagge, servizio ai disabili, adozione a distanza, lettura della Parola, catechismo per ragazzi, pellegrinaggi. Questo è solo un piccolo elenco delle tante e tante attività svolte giorno dopo giorno, anno dopo anno dalla Comunità, sempre pronta ad ogni cenno di bisogno, da qualunque parte esso arrivi e sempre nell’intento di lasciare il mondo un po’ migliore di come lo ha trovato.

 

Lingua

English French German Italian Portuguese Spanish

Cerca nel sito

Social Network

  • Facebook Page: 171744616263465
  • Twitter: ParrocchiaRocce

Partners